MURO FURGERI Stampa
Scritto da Afro Somenzari   
Giovedì 19 Settembre 2019 11:50

Mauro Furgeri, nasce a Suzzara (Mn) il 30 aprile 1950, dopo il Diploma e tre anni alla Facoltà di Magistero a Parma, comincia a scrivere poesie partecipando a diversi premi. Abbandona la poesia e, dopo una ventina d’anni di assoluto silenzio, riprende a scrivere in concomitanza con la scoperta post mortem di Umberto Bellintani al quale dedica il libro La terra di Berto (2015) e, ancora su Bellintani e Dino Campana, L’occhio del camaleonte (2017). Entrambi i libri sono autoprodotti. Attualmente è in fase di stampa un volume di poesie su Giovanni Raboni mentre sta lavorando alla pubblicazione di Lirlanda su Seamus Heaney.

 

Ritorna agli Autori

Ultimo aggiornamento Venerdì 20 Settembre 2019 11:40