FUOCOfuochino

La più povera casa editrice del mondo!

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
ANDREA SONCINI PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 08 Maggio 2013 10:17

Andrea Soncini, come cantano i Police, è “born in the ‘50s”, in verità quasi ‘60s, ma adora la musica dei ‘70s. Ha lasciato pensieri, parole e qualche foto sulle pagine di Rockerilla, Rock Star, Jam, Muzik, La Gazzetta di Modena, ELLE, Musica Leggera. Ha scritto note di copertina per album e cd, ha curato testi critici di mostre e di festival musicali. Ha tradotto le biografie di King Crimson, Dream Theater, e “Aqualung”, libro del musicologo inglese Allan Moore sull’omonimo disco dei Jethro Tull. Ha nei cassetti una buon numero di racconti che si ostina a prediligere (i racconti degli altri, non i suoi) mentre ripete che il racconto è come il maiale, non si butta via niente.

 

Ritorna agli Autori

Ultimo aggiornamento Mercoledì 08 Maggio 2013 10:27
 

www.FUOCOfuochino.it

Ultimo evento

UTENTI ON-LINE

 38 visitatori online

CASA EDITRICE

Banner

DISTRIBUZIONE CORRAINI

Banner

AREA RISERVATA


Copyright (c) 2012. FUOCOfuochino-Viadana (MN): f.lotito

cookieassistant.com
Utenti online