FUOCOfuochino

La più povera casa editrice del mondo!

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
MASSIMO GATTA PDF Stampa E-mail
Scritto da Afro Somenzari   
Martedì 08 Gennaio 2019 00:00

Massimo Gatta (Napoli, 1959) è bibliotecario presso la Biblioteca d’Ateneo dell’Università degli Studi del Molise. Ha pubblicato un quintale di libri, organizzato chilometri di mostre bibliografiche e corsi. Collabora ad ettolitri di periodici tra i quali “Charta”, “UTZ”, “Percorsi”, “Colophon”. Collabora con il supplemento culturale de “Il Sole 24 Ore”. Per FUOCOfuochino ha pubblicato Per una metafisica portatile del lavare i piatti a mani nude (2012).


Ritorna agli Autori

Ultimo aggiornamento Martedì 08 Gennaio 2019 09:53
 

Anche se non ce n'era un gran bisogno è nata

FUOCOfuochino

la più povera casa editrice del mondo.

www.FUOCOfuochino.it

Ultimo evento

UTENTI ON-LINE

 19 visitatori online

AREA RISERVATA


CASA EDITRICE

Banner

DISTRIBUZIONE CORRAINI

Banner

Copyright (c) 2012. FUOCOfuochino-Viadana (MN): f.lotito

cookieassistant.com
Utenti online