FUOCOfuochino

La più povera casa editrice del mondo!

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
LAMBERTO PIGNOTTI PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 01 Dicembre 2014 12:39


Lamberto Pignotti (Firenze, 1926) è stato fondatore con altri poeti, pittori, musicisti e studiosi del Gruppo '70 e ha partecipato anche alla nascita del Gruppo '63. Insieme a Eugenio Miccini, è considerato uno dei padri della Poesia visiva italiana. Ha collaborato a Paese Sera, La Nazione, L'Unità, Rinascita, a programmi culturali della RAI, oltre che a riviste italiane e straniere. Negli anni sessanta si occupa delle intersezioni tra poesia sperimentale, arte visiva e mass media. Nel 1968 si trasferisce a Roma e dal 1971 al 1996 ha portato avanti dei corsi sugli svariati rapporti fra avanguardie, massmedia e new-media, prima come professore alla Facoltà di Architettura di Firenze e poi al DAMS della Facoltà di Lettere di Bologna. Ha pubblicato libri di poesia, narrazione, saggistica, antologie, poesia visiva con Mondadori, Lerici, Einaudi, Marsilio, Guaraldi, Sampietro, Vallecchi, Carucci, Campanotto, Empiria, Morra, Manni. Vive a Roma.

 

 

 




Ritorna agli Autori

Ultimo aggiornamento Lunedì 01 Dicembre 2014 12:51
 

www.FUOCOfuochino.it

Ultimo evento

UTENTI ON-LINE

 16 visitatori online

CASA EDITRICE

Banner

DISTRIBUZIONE CORRAINI

Banner

AREA RISERVATA


Copyright (c) 2012. FUOCOfuochino-Viadana (MN): f.lotito

cookieassistant.com
Utenti online