Della mia nascita a Busto Arsizio il 23 giugno 1973 conosco anche l'ora precisa: alle 23:00 in punto, per l'occasione, l'orologio di mia mamma si fermò. Forse per questo il buio non mi ha mai fatto più di tanto paura. Sono cresciuto fino al metroesessantasette, calcisticamente ateo, in un paesino del Varesotto. Alle scuole dell'obbligo sono seguite anche quelle facoltative, fino alla laurea. In seconda media ho scritto la mia prima - improponibile - poesia: dopo "Petrolio" non avrei potuto altro che migliorare. Diversi sono gli incontri importanti della mia vita: a parecchi - cominciando dai miei genitori - devo molto. Grazie al cielo niente soldi.

Utenti online