Henri-Pierre Rochè (Parigi 1879 - Sèvres 1959). È il primo a sostenere l'opera di Constantin BrâncuÈ™i e, nel 1905, a portare Gertrude Stein nell’atelier di Pablo Picasso. Spesso combatte a boxe con André Derain e con Georges Braque. Nel 1906 nasce una profonda amicizia con lo scrittore tedesco Franz Hessel e sua moglie Helen Grund che sarà raccontata nel libro Jules et Jim (1953). Nel 1956 pubblica Les deux anglaises et le continent. I due romanzi sono portati sul grande schermo da François Truffaut. A New York conosce Francis Picabia, Man Ray, Joseph Stella e Marcel Duchamp di cui diviene amico inseparabile e al quale dedicherà il suo ultimo romanzo autobiografico, Victor, rimasto incompiuto a causa della morte. I taccuini, nei quali ha riportato ogni vicenda della propria vita sono stati editi postumi nei Carnets del 1990.

Utenti online